Gestione LCC grazie al Condition Monitoring di HYDAC.

Condition Monitoring è l' Acquisizione dei datie l' Interpretazione dei dati relativi a macchine, impianti e rispettivi componenti con lo scopo di garantire un programma di manutenzione preventivo o in base alle condizioni.

 

Il termine Life Cycle Cost (LCC) descrive l'analisi olistica dei costi di un ciclo dell'impianto o di un ciclo macchina dall'acquisizione fino allo smaltimento.

 

L'obiettivo di ridurre i costi è la questione centrale del futuro orientamento dei costruttori di macchine e degli utenti finali. Una soluzione promettente ed efficace per la riduzione dell'LCC deriva dall'impiego di sistemi moderni di Condition Monitoring per la tecnica dei fluidi.

 

Quando sistemi di produzione ad alta tecnologia vengono impiegati oltre il limite della loro capacità di carico, le macchine possono essere soggette a guasti più frequenti e a costi considerevoli. Pertanto, una manutenzione preventiva intelligente con l'ausilio di Condition Monitoring svolge un ruolo decisivo.

 

Una caratteristica essenziale di Hydac è rappresentata, da un lato, dalla vasta gamma di sensori per l'acquisizione dei dati di processo (pressione, temperatura, portata, ecc.) e dai dati sui fluidi (stato dell'olio, sporco, capacità d'acqua, ecc.) dall'altro. Simile alla diagnosi eseguita da un medico, la valutazione combinata dei dati di processo (condizione di carico della macchina) e dei dati sui fluidi (fingerprint del fluido) consente di approfondire sensibilmente la diagnosi che va ben oltre il tradizionale monitoraggio della soglia. Se, inoltre, i dati macchina messi a disposizione dell'operatore del sistema, ad es., la presenza di un dispositivo Start/Stop, tempi di ciclo, consumo di energia, ecc., vengono incorporati nell'analisi dei dati, si ottiene un ulteriore valore aggiunto.

 

Per raggiungere questo obiettivo, HYDAC propone una vasta gamma di componenti e sistemi pronti all'uso nonché servizi specifici dell'applicazione. La gamma di prodotti comprende anche soluzioni per tutti i segmenti del sistema Condition Monitoring:

 

 

Acquisizione dei dati, Interpretazione, Controllo e monitoraggio

 

Questo approccio è adatto per l'operatore, il fornitore di servizi, il tecnico della manutenzione e il cliente di serie.